Lasciano 13 consiglieri comunali, cade il sindaco di Sant'Antimo

  • 152
A Sant'Antimo 13 consiglieri hanno firmato le dimissioni davanti al notaio e hanno depositano il documento al Comune: cade l'amministrazione Aurelio Russo.

I consiglieri sono: Corrado Chiariello, Santo Petito, Giuseppe Guarino, Innocenzo Treviglio, Ferdinando Pedata, Pio Di Lorenzo, Annarita Borzacchiello, Giuseppe Italia, Rossella Cattaneo, Salvatore Castiglione, Edoardo D’Antonio, Pasquale Barretta, e Ilaria Di Gennaro.

«Un fallimento annunciato, frutto di inadeguatezza e di una incapacità assoluta. Una liberazione per Sant’Antimo, commenta Armando Cesaro, capogruppo regionale campano di Forza Italia. «Da cittadino santantimese dico solo che davvero non se ne poteva più – sottolinea Cesaro - una città ridotta al degrado ed un uso clientelare, personalistico e familistico così arrogante dell’istituzione comunale, non potevano che avere un esito diverso. Tornare al voto è un bene per cittadini perché questa è stata la peggiore consiliatura mai capitata a Sant’Antimo, una sventura assoluta che ha prodotto solo macerie su tutti i fronti».
Giovedì 18 Luglio 2019, 13:51 - Ultimo aggiornamento: 18-07-2019 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP