Nel Pd scoppia la grana dei ministri
«Servono due posti in Campania»

di Adolfo Pappalardo

  • 4
In questi giorni, in queste ore, di chiusura delle liste nel Pd si rinsaldano assi. Utili a chiudere accordi. Quindi meglio seppellire l'ascia di guerra e qualche ruggine. Prendi mercoledì sera, quando la Direzione democrat si è chiusa e tra una forchettata di amatriciana e l'altra si può discutere di liste. Ristorante «da Tullio», alle spalle di via Barberini, esterno notte: al tavolo si siedono il governatore De Luca, la segretaria regionale Pd Assunta Tartaglione, il presidente del partito Stefano Graziano e il capogruppo in Regione Mario Casillo. Tra il primo e l'ultimo, è noto, i rapporti si erano bruscamente troncati all'indomani del congresso di Napoli ma ora le elezioni rimettono tutto in gioco. E si deve chiudere con il passato.

Anche perché in queste ore i democrat campani hanno un altro problema da risolvere. Dal Nazareno sono stati avvertiti che anche questa regione deve sobbarcarsi una quota di ministri. Complicato con la penuria dei posti sicuri che vi sono in giro ma all’ordine di scuderia non si può dire di no. E, quindi, bisogna trovare il posto per un paio di esponenti di governo: un uomo e una donna. Complicato, maledettamente complicato. E, quindi, uno a Napoli, un altro a Salerno. Sicuro De Vincenti (magari anche nella città amministrata un tempo da De Luca) e a Napoli la titolare all’Istruzione Valeria Fedeli, di nuovo l’ipotesi della Boschi o anche Roberta Pinotti dalla Liguria.

Perché, è il disegno di Renzi, un po’ tutti devono farsi carico della squadra di governo. Il governatore non avrebbe problemi anche perché in questa partita delle liste starebbe per incassare il collegio per il figlio Piero e anche, nonostante i rumors contrari della vigilia, quello per il suo capostaff Franco Alfieri (mentre Tino Ianuzzi vedrebbe sfumare la sua agognata deroga).
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 20 Gennaio 2018, 09:41 - Ultimo aggiornamento: 20-01-2018 09:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP