Luigi Di Maio balla Dirty dancing da Nennella: «S'è divertito e ha lasciato 50 euro di mancia»

Luigi Di Maio balla Dirty dancing da Nennella: «S'è divertito e ha lasciato 50 euro di mancia»
Giovedì 15 Settembre 2022, 19:11
2 Minuti di Lettura

Il titolare della trattoria da Nennella di Napoli, Ciro Vitiello, è intervenuto oggi nel programma Un giorno da pecora su Rai Radio1, in merito all'espisodio che ormai ha fatto il giro del web: lo staff del ristorante che solleva un sorridente Luigi Di Maio sulle note di “(I've had) The time of my life”. 

Vitiello ha raccontato meglio l'episodio: «Ieri siamo stati in tre a prendere e alzare, come nel film, Di Maio. Non è stato difficile perché lui è molto leggero», ha esordito il ristoratore.

Il ministro, inoltre, sembra non aver fatto particolari resistenze:« questo è il nostro modo di fare con tutti. Lui si è divertito, ha detto che stava fresco lì in alto».

L'ex pentastellato avrebbe assaggiato la famosa pasta provola e patate di Nennella, polpette, firarielli, peperoni e fritturina. Un pasto leggero per la grande esibizione. «Però ha bevuto solo dell'acqua minerale» scherza Vitiello.

Video

Cena con spettacolo, ma a quanto ammonta il conto? «Gli abbiamo detto che era nostro ospite, ma lui ha dato 50 euro di mancia. Il nostro menù costa 14euro...» ha concluso Vitiello. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA