Regionali Campania 2020, Boschi a Castellammare: «Piano straordinario di investimenti»

Sabato 12 Settembre 2020 di Fiorangela d'Amora

«Un piano straordinario per far ripartire gli investimenti e le opere pubbliche sul territorio. Non si chiama piano shock come lo abbiamo definito noi, ma la sostanza è identica. Perché grazie ad Italia Viva anche una regione come la Campania potrà godere di una serie di progetti pronti e cantierabili». Sono le parole di Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera dei Deputati che, ieri pomeriggio, ha partecipato a un’iniziativa elettorale a Castellammare di Stabia organizzata dal Deputato Catello Vitiello.  

All’incontro hanno partecipato anche il deputato Gennaro Migliore e alcuni dei candidati alle Regionali tra cui la capolista Giada Filippetti, Giovanni Pagano, Geremia Gaudino, Susy Cacciapuoti. Una serata aperta dagli interventi di Andrea Di Martino, capogruppo di Italia Viva in consiglio comunale a Castellammare e di Tony Pannullo, ex sindaco della città, oggi in Italia Viva.

LEGGI ANCHE Salvini a Napoli, fischi e comizio sospeso 

L’ex ministro del governo Renzi che ieri ha partecipato a una serie di iniziative in provincia di Napoli ha affrontato i temi relativi alla campagna elettorale. «È una campagna elettorale molto bella per noi di Italia Viva perché è la prima volta del nostro partito sul territorio. Un’esperienza una sfida tutta nuova di uomini e donne che hanno scelto Italia Viva con libertà e coraggio. Non è facile accettare un confronto partendo quasi da zero. Un anno fa non avevamo neanche il simbolo oggi siamo candidati in tutte le regioni e in tutti i comuni. Tante donne e tanti uomini che si stanno mettendo in gioco per il futuro dell’Italia, e in questo caso, della Campania».
 

Video

«È per me motivo d’orgoglio aver ospitato Maria Elena Boschi nella mia città - ha esordito il deputato Catello Vitiello – perché questa città è da sempre capofila di un territorio su cui la politica deve avere il coraggio di investire. Il futuro di Castellammare e dell’area stabiese è fatto anche del coraggio che la classe dirigente deve mettere in ogni decisione. Italia Viva quel coraggio ha dimostrato di averlo». Secondo Vitiello «quello che la politica deve fare è offrire possibilità a questi giovani e restare qui sul territorio, Castellammare e la sua area devono tornare ai fasti di un tempo. Questa città merita un’opportunità e mi metto a disposizione del mio territorio perché quest’opportunità torni ad essere concreta”.

Ultimo aggiornamento: 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA