Mascherine obbligatorie all'aperto in Campania, Speranza avverte De Luca: «Serve lavorare insieme»

Sabato 26 Giugno 2021
Mascherine obbligatorie all'aperto in Campania, Speranza avverte De Luca: «Serve lavorare insieme»

«Io penso che di fronte a una pandemia bisogna lavorare sempre insieme. Lo stato, le istituzioni, il governo, i commissari, i presidenti di Regione, chi amministra a livello territoriale. Dobbiamo lavorare insieme perché c'è un solo avversario che è il virus». Lo ha detto Roberto Speranza, ministro della Salute, a margine di un incontro a Napoli con il candidato sindaco del centrosinistra Gaetano Manfredi, rispondendo ai cronisti sull'ordinanza di ieri del governatore campano De Luca che conferma l'obbligo delle mascherine all'aperto. 

Video

Il ministro della Salute ha fatto anche il punto sull'andamento dell'epidemia in Italia: «Noi siamo messi meglio di prima. I numeri sono chiari, avevamo 30mila persone in ospedale e ora ce ne sono poco più duemila, ne avevamo quasi 4mila in terapia intensiva e ora poco più di 300. Anche i decessi sono crollati, ma fino a che non ci saranno zero decessi la battaglia non sarà vinta e non possiamo pensare che sia finita, nonostante questi numeri. Abbiamo ancora bisogno di cautela, di prudenza, di fare tutto il possibile. Soprattutto rafforzare ancora la campagna di vaccinazione». 

Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 00:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA