Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto Antonio Peluso, ex sindaco di Casalnuovo e consigliere regionale socialista

Lunedì 27 Giugno 2022 di Pino Neri
L'ex sindaco di Casalnuovo e consigliere regionale Antonio Peluso

Fu il primo sindaco di Casalnuovo divenuto primo cittadino con la legge per l'elezione diretta dei sindaci. Antonio Peluso è morto stanotte, a 64 anni, nell'ospedale Cardarelli di Napoli, a causa di complicazioni sopraggiunte dopo un intervento chiururgico. Tempo fa era stato curato per un tumore. 

Peluso è stato sindaco di Casalnuovo per tre mandati, dal 1997 al 2005 e dal 2010 al 2015. È stato consigliere regionale per il nuovo Psi dal 2005 al 2010. Ha segnato la storia di questa città alla porta nordest di Napoli degli ultimi trent'anni. 

Laureato in legge, ricopriva la carica di dirigente ministeriale. 

Video

«È stato il sindaco delle opere pubbliche - racconta l'avvocato Andrea Orefice, suo vicesindaco dal 2010 al 2015 - fu lui a bloccare le speculazioni edilizie che si stavano fino ad allora consumando in città e ad avviare un piano di ristrutturazione attraverso opere pubbliche di grande rilievo. Le più grandi e importanti opere pubbliche di Casalnuovo sono opera sua». 

Ultimo aggiornamento: 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA