Napoli, bimbi che confezionano droga. Marta Schifone: «Immagini aberranti, de Magistris responsabile»

«Le immagini dei bambini che spacciano droga in pieno centro a Napoli sono aberranti. Da donna e da mamma sono sconfortata. Ed indignata. Sì arrabbiata, con quelli che "Napoli città dell'amore", quelli che "Napoli non ha un'emergenza sicurezza", che la camorra è quasi sconfitta. Si ce l'ho con te De Magistris, sostieni che a Napoli si vive di emozioni, che emozione provi di fronte a queste immagini? Tu che passi il tempo tra la tribuna autorità al San Paolo ed il palco d'onore al San Carlo, cosa hai fatto di concreto in 6 anni contro la camorra? Te lo dico io: niente. Vivi di propaganda da illusionisti e di narrazione sterile. Sei responsabile della "paranza dei bambini" quanto i camorristi. Perché hai gli strumenti per combatterli ma non li usi. È tutto un grande bluff. Vergogna». Lo scrive su Facebook Marta Schifone, vice-coordinatrice di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a Napoli. 
Martedì 17 Gennaio 2017, 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-01-18 00:50:40
Di certo il sindaco non dà l'esempio in materia di legalità (vicende giudiziarie, inchieste, avvisi di garanzia, querele, etc.).
2017-01-17 16:18:21
Marta chi? Ma per favore, al Pallonetto si spaccia dalla notte dei tempi e adesso la colpa è del sindaco. La signora si trovi un lavoro vero.
2017-01-17 15:00:04
Questa parla di aria fritta. Non spetta al sindaco occuparsi di camorra

QUICKMAP