Faida di camorra a Ponticelli, il Pd di Napoli convoca l'assemblea per discutere l'emergenza

Faida di camorra a Ponticelli, il Pd di Napoli convoca l'assemblea per discutere l'emergenza
Lunedì 25 Luglio 2022, 15:50
2 Minuti di Lettura

«Gli episodi degli ultimi giorni verificatisi in città, ci portano ancora una volta ad affermare con forza che siamo dinanzi ad un problema dalla portata nazionale». Lo afferma il Pd di Napoli nella nota in cui annuncia il prossimo appuntamento della discussione sulla camorra, tornata a Napoli a insanguinare sempre più spesso le strade. «Siamo in una vera e propria emergenza - spiegano i rappresentanti dei democratici - eppure sembra forte il rischio che ci si abitui a tutto quello che si sta verificando. Bisogna intervenire, garantendo sicurezza e protezione».

«Occorrono segnali forti -continuano- nei confronti di chi resta e combatte contro la prepotenza e il malaffare. Ecco perchè abbiamo deciso di convocare per giovedì 28, alle 18, nella casa del Popolo di Ponticelli, in  corso Ponticelli 26, una assemblea a cui parteciperà anche il sindaco Gaetano Manfredi, aperta alle associazioni, ai sindacati, a chi rischia di restare solo in una lotta impari. Perchè la lotta alla camorra è un tema identitario del Pd e dell'azione amministrativa del comune di Napoli».

Video

Particolarmente significativo il luogo dell'assemblea in quanto proprio a Ponticelli, uno dei quartieri di Napoli in cui la camorra è più presente fisicamente, ci sono stati due omicidi negli ultimi giorni e un rogo di auto parcheggiate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA