Napoli, il Comune mette in mora De Laurentiis e chiede biglietti omaggio per le partite

di Luigi Roano

13
  • 156
Il Comune chiede soldi e biglietti omaggio al patron della SSC Napoli Aurelio De Laurentiis. Eccolo il cuore della nuova convenzione proposta al patron. Palazzo San Giacomo mette in mora la società per 4 milioni il fitto per lo stadio che la società non ha pagato negli ultimi due anni. Sul fronte dei biglietti il Comune da un lato concede in esclusiva la gestione della tribuna autorità e quella d’onore a De Laurentiis, dall’altro chiede 150 posti riservati “per ogni singolo evento “ al San Paolo.
Martedì 22 Gennaio 2019, 08:15 - Ultimo aggiornamento: 22-01-2019 15:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-01-22 19:38:45
Cialtroneria da classe dirigente; con gente così non ci sarà mai futuro.
2019-01-22 12:17:53
Questa è l'occasione al comune 150 posti nelle curve compreso quello del sindaco,agli abbonati delle curve posti a rotazione nelle tribune d'onore
2019-01-22 11:44:21
Vorrei sapere i nomi e cognomi di questi beneficiari in una lista pubblica visto che li paghiamo noi a questi signori,.
2019-01-22 11:28:51
Signori si nasce, sindaci si diventa...
2019-01-22 11:11:09
AdL ...paga e zitto !

QUICKMAP