De Luca: «Coronavirus, in Campania
zero contagi ma siamo organizzati»

Mercoledì 26 Febbraio 2020
«In Campania la situazione ad oggi è di zero contagi da coronavirus, ma dobbiamo aspettarci che prima o poi qualche caso arrivi e ci stiamo organizzando per un piano B ed anche un piano C che prevedano ipotesi di contagio diffuso». Così il presidente della Giunta regionale campana Vincenzo de Luca in una informativa al Consiglio regionale. De Luca ha ribadito il suo appello alla stampa ed agli utenti dei social media contro la diffusione di notizie incontrollate. «Da controlli che abbiamo effettuato ieri - ha detto - l' 80% delle notizie diffuse sui social media sul coronavirus sono false». «Stiamo attrezzando tende all'esterno degli ospedali per il triage dei casi sospetti - ha aggiunto il governatore della Campania - attendiamo in settimana la fornitura di 400 mila mascherine protettiva ed acquisteremo una seconda ambulanza attrezzata per il trasporto di pazienti positivi al coronavirus, in aggiunta a quella in dotazione all' Ospedale dei Colli».

La Regione Campania sta verificando con il ministero la possibilità di utilizzare altri ospedali, in aggiunta al Cotugno, che è quello di riferimento, per l'esame dei tamponi di accertamento della positività al coronavirus. Lo ha detto il Governatore Vincenzo De Luca: «Non abbiamo problemi di disponibilità di tamponi ed abbiamo a Caserta, Salerno ed a Benevento strutture sanitarie con laboratori attrezzati ad esaminare i tamponi. Quanto alla capacità ricettiva disponiamo di circa 200 posti letto per pazienti di malattie infettive e di 30 posti in rianimazione».
  Ultimo aggiornamento: 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA