Napoli, De Magistris torna al Comune per la firma congiunta: «Lasciati 62 milioni di cassa libera»

Venerdì 28 Gennaio 2022
de magistris

«Sono ritornato al Comune, a Palazzo San Giacomo, per la firma congiunta sindaco uscente-sindaco entrante sulla verifica straordinaria di cassa. Ancora una volta dobbiamo dare un dispiacere ai professionisti della menzogna mediatico-politica perché abbiamo lasciato all'amministrazione subentrante circa 62 milioni di cassa libera».

Lo scrive Luigi de Magistris, sindaco di Napoli uscente, in un post pubblicato sulle sue pagine Facebook e Instagram. «Quando subentrammo noi nel 2011 - ricorda de Magistris - non c'era neanche un centesimo. Abbiamo migliorato anche la situazione di cassa, non solo debito e disavanzo. È stato, poi, emozionante incontrare persone con cui ho condiviso giorno e notte di tanti anni della mia vita», conclude de Magistris.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA