Napoli, duello Lettieri-D'Amato: «Non ci fu diffamazione»

Martedì 15 Giugno 2021 di Adolfo Pappalardo
Napoli, duello Lettieri-D'Amato: «Non ci fu diffamazione»

Il primo round andò a Gianni Lettieri, il secondo, ora, se lo aggiudica Antonio D'Amato. Ma più che un pari, è sicuramente la parola fine a una querelle giudiziaria scatenatasi giusto dieci anni fa e che ieri ha visto l'epilogo in un'assoluzione per l'ex numero uno nazionale di Confindustria per non aver diffamato l'ex presidente degli imprenditori napoletani. Scontro tra i due dettato però dalla politica. Per la precisione le comunali di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 07:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA