Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Primarie Napoli. Orfini e Renzi: «Non si toccano»

Mercoledì 9 Marzo 2016
Primarie Napoli. Orfini e Renzi: «Non si toccano»
«Le primarie di Napoli non si toccano: Valeria Valente è la candidata sindaco del centrosinistra», il presidente del Pd, Matteo Orfini, ribadisce che il risultato delle consultazioni non può essere messo in discussione da singoli episodi. Bacchettando Antonio Bassolino: «Non vorrei che qualcuno cercasse di mettere in discussione lo strumento perché non gli è gradito l'esito».

Secondo Orfini se ci sono stati episodi controversi «gli organi di garanzia li esamineranno, ed eventuali atteggiamenti impropri saranno». Insomma quanto è accaduto, documentato solo con i video di Fanpage perché nei verbali, firmati anche dai rappresentanti di Bassolino, non ci sono contestazioni, non dovrebbe minare la validità delle primarie e del risultato che è stato ottenuto.

Un concetto che ieri aveva ribadito lo stesso Matteo Renzi: «Le primarie - ha detto il premier - non si toccano»
© RIPRODUZIONE RISERVATA