Stadio San Paolo, il piano segreto
per fare pace con De Laurentiis

di Luigi Roano

2
  • 63
Quattro sedute del Consiglio comunale monotematiche, la prima lunedì sullo stadio San Paolo e sul rapporto tra Comune e SSC Napoli di Aurelio De Laurentiis conflittuale e con molti soldi che ballano. Una sfida che il Consiglio lancia al sindaco Luigi de Magistris e alla sua giunta che fino a oggi con De Laurentiis non hanno trovato un modo di accordarsi sulla gestione dell'impianto di Fuorigrotta. Il patron - causa i lavori che interessano il San Paolo per le Universiadi del 2019 - non ha lanciato nemmeno la campagna abbonamenti. C'è una guerra in corso che vede il Comune e il Consiglio contro il Napoli, un ossimoro.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 11 Ottobre 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2018 09:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-10-11 11:45:05
Ma se il piano è segreto come è possibile che ne parliate sul giornale ?
2018-10-11 07:50:20
Ma basta occuparsi sempre e solo di questo cesso di stadio! Occupatevi, una buona volta, di come sta inguaiata Napoli e cercate di risolvere i mille problemi, sempre se avete le capacità per riuscirvi! Vergognatevi !

QUICKMAP