Due stese nei vicoli di Napoli, il presidente della Municipalità accusa: «Meno selfie e più lotta alla camorra»

Venerdì 19 Luglio 2019

«Sul territorio è stato fatto un buon lavoro da parte delle forze dell'ordine ma adesso è importante presidiare quanto sottratto ai clan di camorra. Il pericolo è che altri gruppi criminali provenienti dai quartieri vicini possano cercare di prendere il posto di chi è stato allontanato dal quartiere. A Salvini dico: meno selfie e più lotta alla camorra. Ai criminali dico: siete topi di fogna e come topi di fogna uscite di notte, bardati, correte sui motorini perchè avete paura della maggior parte della città che, come diceva De Crescenzo, è gente d'amore». Lo dice il presidente della Municipalità, Ivo Poggiani, in riferimento alla stesa all'alba nel quartiere Sanità a Napoli.
 

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA