VINCENZO DE LUCA

Napoli, arrivano altri due treni Rock acquistati dalla Regione Campania

Giovedì 9 Settembre 2021 di Emma Onorato
Napoli, arrivano altri due treni Rock acquistati dalla Regione Campania

Prosegue il rinnovo della flotta treni in Campania: Trenitalia consegna alla Regione il quarto e il quinto treno Rock. Un passo importante per il rilancio del sistema ferroviario regionale e lo sviluppo della mobilità collettiva, reso possibile grazie al contratto siglato con la società del Gruppo Fs. «La Campania è importantissima perché è una delle Regioni con la maggiore densità di popolazione - commenta Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale Trenitalia - quindi è fondamentale il trasporto regionale e togliere le persone da gomme e portarle sul ferro perché chiaramente è un servizio sempre più necessario».

Video

I nuovi treni - presentati oggi nell'Impianto di manutenzione della direzione regionale - fanno parte del più grande piano di rilancio del Gruppo destinato al trasporto regionale: una ulteriore tranche dei complessivi 37 nuovi treni previsti dal contratto che garantiranno entro il 2025 il rinnovamento della flotta. Rock è un treno regionale - progettato e costruito da Hitachi Rail Italy - che ha la capacità di raggiungere 160 km/h ed offre più di 600 posti a sedere. Il taglio inaugurale del nastro è stata l'occasione per presentare anche un Taf (treno alta frequentazione) che sarà al completo servizio del traffico pendolare.

Al seguito del grande successo incassato dai treni ad alta velocità, Corradi annuncia che il prossimo obiettivo punta nel fornire lo stesso servizio, e la stessa qualità, anche sul trasporto regionale. Il progetto di Trenitalia - che ruota intorno ai treni Rock - riserva una particolare attenzione anche all’ambiente grazie a particolari caratteristiche - come il 97% di riciclabilità e il 30% in meno di consumo energetico - che sostengono la sostenibilità ambientale. Un'azienda che ha scelto di investire sull'innovazione tecnologica al servizio dell'accessibilità, e che al contempo si presta ad offrire nuovi comfort ai suoi viaggiatori. 

Il governatore Vincenzo De Luca - presente all'inaugurazione - fa il punto sui vari obiettivi da raggiungere: «L'obiettivo è quello di mettere sui binari 215 treni nuovi. Abbiamo un programma gigantesco - che prevede investimenti di oltre 1miliardo di euro - e stiamo proseguendo nella consegna di treni nuovi sia con Trenitalia che con Eav. Credo che stiamo garantendo una qualità del servizio ai nostri pendolari di livello superiore: entro 1 anno e mezzo avremo rinnovato tutto il parco veicoli su ferro e su gomma - continua il presidente - la cosa importante è che realizzare questo programma d'investimento consentirà anche alle fabbriche della Campania di poter produrre e quindi di garantire lavoro», conclude.

 

Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA