Napoli vista dall'alto, Antonio Bassolino: «Periferie abbandonate, bisogna potenziare i servizi»

Sabato 12 Giugno 2021 di Luigi Roano
Napoli vista dall'alto, Antonio Bassolino: «Periferie abbandonate, bisogna potenziare i servizi»

Antonio Bassolino - candidato indipendente a sindaco - lei è uno scalatore: a 124 metri d'altezza Napoli che impressione le fa?
«Qui si capisce meglio anche il nostro Pino Daniele. Vista dall'alto Napoli è mille colori, cose belle e cose fatiscenti. Una città straordinaria. E soprattutto vista dall'alto oltre Napoli si vede benissimo la città metropolitana, tre milioni di persone praticamente senza soluzione di continuità. E il nuovo sindaco...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA