Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Patto per la next generation, il sindaco Manfredi incontra i Giovani industriali e professionisti di Napoli

Mercoledì 27 Aprile 2022
Patto per la next generation, il sindaco Manfredi incontra i Giovani industriali e professionisti di Napoli

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha ricevuto a Palazzo San Giacomo i presidenti e i vertici dei gruppi Giovani delle principali associazioni imprenditoriali e professionali di Napoli, e cioè Unione Industriali, Ance (costruttori), Confapi, Commercialisti, Avvocati e Ingegneri.

Alla riunione, insieme con Manfredi, hanno partecipato l’assessora alle Politiche Giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli Chiara Marciani e il Capo di Gabinetto del sindaco Maria Grazia Falciatore. Per la rete “Uniti per Napoli”, coordinati dal presidente dei Giovani imprenditori di Unione industriali Napoli Alessandro Di Ruocco, sono intervenuti Antonio Amato e Marco Scherillo (vicepresidenti) e Gianluigi Barbato per i Giovani industriali, il presidente dei Giovani Costruttori Ferdinando Romano con il vicepresidente Vincenzo Tuccillo, per i Giovani Commercialisti (Ugdcec) il presidente Claudio Turi e Carolina Rumboldt, Claudio Sica e Guido Spiniello, il presidente dei Giovani Avvocati (Aiga) Enrico Ferraro, il presidenti dei Giovani Confapi Massimo Di Santis e Vittorio Piccolo in rappresentanza dell’Ordine degli ingegneri.

Video

Al centro dell’attenzione dell’incontro il patto per la next generation, il “decalogo” di proposte per lo sviluppo della città messo a punto dai giovani imprenditori e professionisti e firmato dai candidati a sindaco prima delle elezioni Comunali dello scorso autunno presso la Fondazione Banco di Napoli presieduta dal presidente Rossella Paliotto (vedere il documento integrale di seguito).

Il sindaco Manfredi ha evidenziato il lavoro che la Giunta ha avviato e continuerà a realizzare sui temi previsti, dall’edilizia all’urbanistica, dall’attuazione del recovery fund alla semplificazione amministrativa, dal welfare alla sicurezza e dalla digitalizzazione al turismo: nei prossimi giorni partirà un calendario di incontri monotematici fra gli under 40 delle associazioni imprenditoriali e professionali e gli assessori competenti per settore. 

Manfredi ha inoltre invitato i Giovani presidenti di “Uniti per Napoli” a fornire il proprio contributo di idee all’interno dei temi previsti nel decalogo e ha dato la propria disponibiltà a valutare loro specifiche proposte per lo sviluppo della città a favore della “next generation”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA