Niente sottosegretari e rebus renziani, Pd Campania verso la resa dei conti

di Adolfo Pappalardo

  • 56
Solo un'assemblea in sei mesi. Una, quella della proclamazione del nuovo segretario regionale. Poi nulla. Nonostante dal 3 marzo ad oggi ci sono state prima le Europee, poi la nuova alleanza con l'M5s al governo e ora la possibile scissione renziana. Che, però, per ora è contenuta: a seguire l'ex premier sarà solo l'ex sottosegretario Gennaro Migliore.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 17 Settembre 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP