Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Procida capitale della cultura 2022, Cigl: «Offre un'altra immagine del Mezzogiorno»

Sabato 9 Aprile 2022
Procida Capitale della Cultura, Cigl: «Offre un'altra immagine del Mezzogiorno»

«Con l'inaugurazione di Procida Capitale della Cultura 2022, si apre un anno che vedrà l'isola di Arturo protagonista di una nuova e diversa narrazione, che coinvolgerà tutta l'area Flegrea e la stessa città di Napoli». Lo afferma la Cgil di Napoli e Campania: «Procida 2022 può essere una risposta alla crisi creata dalla pandemia - aggiunge il sindacato - un'occasione reale di cambiamento culturale, un'opportunità per invertire il paradigma, creare un sistema integrato e soprattutto strutturato, in cui attraverso la cultura si genera turismo di qualità e quindi lavoro». 

«Procida 2022 offre la possibilità di avere un'altra immagine del Mezzogiorno - prosegue la Cgil - attraverso un progetto di riscatto, di rinascita, di connessione con il mondo, divenendo un modello virtuoso in grado di generare nuova e sana economia e pratiche di rigenerazione urbana. La Cgil, ad ogni livello e con tutte le sue strutture - conclude il sindacato - crede in questa sfida e salutando il presidente Mattarella che sull'isola darà il via alle tante iniziative, vuole augurare al sindaco e a tutta l'amministrazione locale buon lavoro».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA