Rifiuti, pioggia di milioni dalla Regione per l'impianto di trattamento della frazione organica a Napoli

Mercoledì 18 Settembre 2019
La giunta regionale della Campania ha disposto il finanziamento di 23,6 milioni di euro per l'impianto di trattamento della frazione organica da realizzarsi a Napoli. Si tratta di uno dei provvedimenti adottati nel corso della riunione svolta oggi dalla giunta regionale guidata dal presidente Vincenzo De Luca. La giunta ha anche rideterminato il finanziamento per un importo di 20,5 milioni di euro destinato alla realizzazione degli impianti di trattamento della frazione organica nel comune di Pontecagnano e disposto il finanziamento di 7 milioni per l'impianto di Teora. 

La giunta regionale fa sapere inoltre che sarà realizzato con fondi regionali l'intervento infrastrutturale per la riapertura e la messa in sicurezza del Ponte Nuovo sul Volturno, a Capua, e che sono stati stanziati 20 milioni di euro nell'ambito del progetto «Jeremie» per interventi a favore delle imprese del commercio, dell'artigianato e per la riqualificazione delle aree mercatali della Campania.

La giunta ha infine recepito l'accordo siglato in sede di Conferenza Stato-Regioni che attua le disposizioni ministeriali per la formazione dell'ispettore dei centri di controllo privati autorizzati all'effettuazione della revisione dei veicoli a motori e loro rimorchi. © RIPRODUZIONE RISERVATA