San Giorgio a Cremano, assunti sei vincitori del maxi concorso regionale: «Premiamo il merito»

Mercoledì 29 Settembre 2021
San Giorgio a Cremano, assunti sei vincitori del maxi concorso regionale: «Premiamo il merito»

Assunti sei nuovi dipendenti presso il Comune di San Giorgio a Cremano, vincitori del maxi concorso indetto dalla Regione Campania. Si tratta di  2 funzionari informatici, 1 funzionario amministrativo, 3  istruttori tecnici. Il sindaco Giorgio Zinno oggi ha incontrato i neo assunti per dare loro il benvenuto, subito dopo la firma del contratto di lavoro. «Sono felice di accogliervi nella grande famiglia del comune di San Giorgio a Cremano - ha detto ai dipendenti - Siete giovani, preparati e motivati. Il nostro obiettivo è quello di premiare il merito e rigenerare la macchina comunale con personale sempre più competente».  

Video

San Giorgio a Cremano è il primo comune della provincia di Napoli, secondo in Campania dopo Salerno, a  far firmare i contratti di lavoro ai vincitori del maxiconcorso regionale. I nuovi assunti andranno a ricoprire posti vacanti, dovuti soprattutto ai pensionamenti, in alcuni settori fondamentali della macchina comunale. Negli ultimi anni infatti, l'ente ha dovuto sopperire alle carenze di organico con grande sacrificio e spesso gravando sui pochi dipendenti in servizio. «Rafforzare i numeri dei dipendenti in organico quindi, è fondamentale - ha continuato Zinno -  perchè è grazie a loro che riusciamo ad erogare servizi al cittadino e portare avanti la macchina comunale».

Da quando si è insediato il primocCittadino,  sono state compiute decine di assunzioni e in questo momento è in itinere il concorso per circa 60 posti che diventeranno 90 nel prossimo anno. Mentre, sempre rispetto al maxi concorso regionale, l'ente attende anche altri 3 istruttori contabili.

«Per questa prima tornata di assunzioni - ha concluso Zinno - ringrazio il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che ha messo in campo questa grande opportunità con il maxi concorso,  la dott.ssa Maria Somma, dirigente regionale che ha coordinato tutte le attività per conto della Regione Campania,  il Formez, in particolare Pasquale Granata, Ripam e Anci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA