Tutela dell'ambiente, cultura e politiche sociali: la lista civica Il Cittadino vota Zinno a San Giorgio a Cremano

Giovedì 13 Febbraio 2020
Il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno ha incontrato i referenti della lista civica “Il Cittadino” rappresentata da Roberto Falbo e Gaetano Sannino, insieme al responsabile e fondatore del movimento Luca Manzo (consigliere comunale di Portici) e al consigliere comunale Luigi Caldarola del Comune di Torre del Greco.

Nell'incontro sono stati affrontati in maniera particolare i temi legati alla tutela dell’ambiente, alla cultura come volano di sviluppo e alle politiche sociali come azione positiva tendente alla riduzione delle diseguaglianze e indispensabile per migliorare la qualità della vita anche tramite nuove azioni socio-sanitarie. Tra i tanti temi vi è stato quello del progetto “I primi 1000 giorni” che affronta l’istruzione e la qualità della vita dei bambini nei primi giorni della propria vita come costruzione della coscienza del futuro.



Falbo è stato chiaro nell’impostazione data alla lista dai vari animatori del progetto: «La lista “Il cittadino" presenterà, per le prossime elezioni amministrative del Comune di San Giorgio a Cremano, candidati della società civile tra professionisti del settore sanitario, farmaceutico, specialistico, del mondo della scuola, dell’imprenditoria e del commercio. Volendo costruire una squadra che possa crescere insieme è stato scelto di non candidare consiglieri uscenti. Questa scelta parte da un’idea comune che ci unisce e cioè la centralità del cittadino con i suoi bisogni e le sue risorse. Tutto ciò si contrappone al continuo avanzare del personalismo e della gestione del potere in maniera populistica che alimenta insoddisfazione, frustrazione, creando quella visione negativa del futuro che annichilisce le azioni dei giovani e spaventa chi avendo una età avanzata ha sempre più bisogno di cure ed attenzione».

Il sindaco Zinno ha così commentato: «Colgo con grande piacere questa scelta della lista “il Cittadino” di aderire al progetto del centrosinistra cittadino trovando. I temi da loro posti sono fondamentali per una giusta e corretta azione amministrativa e lavoreremo tutti insieme per continuare a migliorare i servizi per i cittadini per rispondere sempre di più alle giuste richieste. Conosciamo tutti Falbo e molte delle persone che faranno parte di questo progetto rappresentano quel mondo delle professioni, in particolare nel campo socio-sanitario che ogni giorno spendono il loro tempo per migliorare la vita dei nostri concittadini. Sono orgoglioso della scelta da loro fatta e sono certo che potremo, insieme  a tutta la coalizione, lavorare per il raggiungimento di una San Giorgio più giusta». © RIPRODUZIONE RISERVATA