Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sanità Campania, Ciarambino: «20 anni per dirigenze infermieri e professioni sanitarie»

Venerdì 15 Aprile 2022
Sanità Campania, Ciarambino: «20 anni per dirigenze infermieri e professioni sanitarie»

«Oggi abbiamo ottenuto una vittoria storica che conferisce finalmente agli infermieri e alle altre professioni sanitarie la dignità che meritano. Presto infatti, le professioni infermieristiche, ostetriche, tecnico-sanitarie, della riabilitazione e della prevenzione avranno i loro dirigenti all'interno delle Aziende ospedaliere e sanitarie della Campania». Lo annuncia la vicepresidente del Consiglio regionale della Campania e capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino.

Video

«Appena due giorni fa - ricorda - avevo inviato una nota al direttore generale Antonio Postiglione per sollecitare l'attuazione della mia mozione, approvata all'unanimità ad ottobre scorso, in cui chiedevo che la Campania desse seguito alla legge che ben 20 anni fa aveva previsto le dirigenze per queste professioni. E oggi è arrivata la conferma dallo stesso dg, che ha sollecitato tutte le Asl e le aziende ospedaliere a darvi attuazione». «In questo modo - spiega Ciarambino - miglioreremo l'organizzazione e la qualità dell'assistenza ai cittadini e daremo autonomia e dignità a professionisti straordinari, che, specie negli ultimi anni, hanno conseguito alti livelli di formazione universitaria e post universitaria, acquisendo competenze specialistiche e manageriali. Un risultato - conclude la vicepresidente del Consiglio regionale - che rivendico con orgoglio e di cui vado fierissima. Una conquista attesa da 20 anni, che avevo voluto inserire nel mio programma elettorale e per la quale mi sono battuta fin dal mio ingresso in Consiglio regionale, che ora diventerà realtà».

Ultimo aggiornamento: 20:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA