Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

VINCENZO DE LUCA

Scabec, Nappi accusa De Luca:
«Basta trincerarsi dietro il silenzio»

Sabato 11 Giugno 2022
Scabec, Nappi accusa De Luca: «Basta trincerarsi dietro il silenzio»

«Scabec? È chiaro a tutti che è uno «stipendificio» ma De Luca faccia almeno lavorare i suoi protetti. Per quale motivo lo stanziamento di 250mila euro per lo spettacolo di Gigi D'Alessio viene affidato alla Fondazione Campania dei Festival e non alla società che ha sempre organizzato questi eventi proprio ora che si trova in crisi finanziaria? E come si giustifica in questo contesto che, in piena paralisi organizzativa, Scabec progetta di stabilizzare 20 dipendenti?», è la richiesta del consigliere regionale della Lega Severino Nappi.

«A distanza di sei mesi dall'esplosione del caso della società per la valorizzazione del patrimonio culturale regionale - continua Nappi - De Luca e i suoi continuano a trincerarsi dietro il silenzio, ma non si illudano, presenterò una nuova interrogazione ed effettuerò un ulteriore accesso per fare chiarezza sull'ennesimo lato oscuro della vicenda. I campani devono sapere in che modo si spendono i soldi pubblici». 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA