Scuola, de Magistris inaugura la nuova sede del liceo Falcone a Varcaturo

Una nuova sede per il liceo scientifico Giovanni Falcone di Varcaturo, in provincia di Napoli. La scuola è stata inaugurata dal sindaco della Città metropolitana Luigi de Magistris. I ragazzi potranno così lasciare la sede dell'istituto agrario e avere una scuola tutta loro. L'edificio, su due piani, ha 26 aule, 5 laboratori speciali, una palestra polivalente regolamentare aperta al territorio, una sala riunioni, una biblioteca e uffici di segreteria, con un investimento di 6 milioni di euro, finanziati dalla Città metropolitana di Napoli, che consentirà alla fascia costiera dell'area giuglianese di avere il suo primo istituto superiore. Accanto alla scuola, c'è la palestra, in un edificio del tutto autonomo così da essere aperto al territorio, dotata di un campo regolamentare polivalente di pallacanestro e di pallavolo, oltre a spogliatoi e servizi. Già da oggi, per le prime e le quinte classi dell'Istituto, che è una succursale dell'Isis Falcone di Pozzuoli,la campanella è suonata nel nuovo edificio. Prossimamente vi si trasferiranno anche le seconde, le terze e le quarte, per una popolazione scolastica complessiva stimata in circa 600 alunni.


«Con l'apertura di questo istituto, la cui progettazione è stata realizzata interamente dai tecnici della Città Metropolitana - ha sottolineato il consigliere delegato Domenico Marrazzo - dotiamo finalmente anche la fascia costiera dell'area giuglianese di un istituto superiore. Inoltre, con l'apertura della struttura ad un'utenza non esclusivamente scolastica, provvediamo a costituire un presidio di cultura e legalità di cui trarrà vantaggio l'intero territorio, che la Città Metropolitana sta seguendo con attenzione, anche attraverso la realizzazione di grandi progetti nel settore turistico e ambientale».
Mercoledì 12 Settembre 2018, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2018 21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP