Seggiolini colorati al San Paolo,
De Luca: «Borriello se ne stia a casa»

19
  • 114
«Se il sedicente assessore allo sport del Comune di Napoli stesse a casa noi avremmo una facilitazione di tutto il lavoro che dobbiamo fare». Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando la querelle tra Calcio Napoli e Comune sul colore dei seggiolini allo stadio San Paolo, da installare in vista delle Universiadi di luglio. «Notoriamente dorme fino a mezzogiorno - ha aggiunto De Luca parlando dell'assessore comunale allo Sport Ciro Borriello - e se prolunga la dormita fino al primo pomeriggio stiamo tutti tranquilli». Secondo De Luca la questione del colore dei seggiolini, che il Comune vuole siano azzurri mentre il club di Aurelio De Laurentiis li vorrebbe di diversi colori, «è una di quelle idiozie sulle quali solo qui possiamo litigare. È evidente che il colore dominante deve essere l'azzurro, è chiaro che c'è un legame con la maglia. De Laurentiis credo abbia posto un altro problema: siccome siamo nella società della comunicazione, in tutti gli stadi del mondo si cerca di evitare l'immagine un pò deprimente di uno stadio mezzo vuoto. Per l'effetto televisivo è necessario non avere colori uniformi, ma avere anche colori un pò mossi, questo è tutto. È un problema di una banalità unica, risolvibile in due minuti: si fa la fascia bassa tutta azzurra per rimarcare l'identità, poi nella fascia superiore la predominanza dell'azzurro con qualche punteggiatura bianca in modo che nella ripresa televisiva lo stadio appaia sempre pieno», ha concluso De Luca.
Giovedì 14 Marzo 2019, 15:23 - Ultimo aggiornamento: 15 Marzo, 08:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2019-03-15 09:30:31
Regione Campania e Comune non sanno amministrare una città e la campania si permettono anche il lusso di organizzare le Universiadi. Tra l'altro portando ancor piu scompiglio nel Porto di Napoli chiudendo i parcheggi uno stadio che non si sa che fine fa. Perchè prima doveva essere lo stadio Collana ad ospitare la manifestazione ed invece per i troppi soldi per metterlo a posto si è pensato di ripiegare sullo stadio Sanpaolo così da non permettere non solo a ADL di fare la campagna abbonamenti ma anche di portare nei tempi biblici il restyling del sanpaolo l'unica cosa fatta una cosa nera nella pista di atletica con la scritta Universiadi 2019. (mancano i cessi i sedili ed i maxyschermi) e a 99 giorni dall'inizio delle universiadi la vedo dura. Inoltre Via Vespucci la strada dove dovrebbero uscire gli atleti dal villaggio olimpico giusto se vogliono fare una passeggiata è ridotta peggio di una Mulattiera dove puntualmente un pedone mentre attraversa rischia di farsi male. Se generalmente questi eventi richiedono 4 anni per lo schifo di amministrazione che ci troviamo non ne bastano nemmeno 10 di anni. SIETE UNA VERGOGNA. MA LA COSA PIU BELLA CHE MANCO LA FACCIA CI METTETE. basta che fate gli accattoni al governo per avere soldi per i vostri stipendi stellari avete risolto tutto. Intanto De magistris visitando gli impianti dice che ci faremo trovare pronti ... si certo per fare ciò che disse Emilio Fede nel fuori onda del TG4 e riproposto da Striscia la Notizia... Chi se lo ricorda so di cosa sto parlando. E qualcuno si permette di dare ancora ragione a quei 2 Incompetenti (de Luca e De Magistris)
2019-03-15 08:31:34
Questo è il giusto livello di questioni gestibili a Napoli. La cultura campione di polemica pura pronta a fare le pulci anche alla miserabile pochezza di questioni come il colore dei seggiolini. Altrove si costruiscono stadi moderni che creano immagine, professionalità e qui ci si azzuffa per un tozzo di pane. Questa è Napoli, terra di povertà mentale, non certo finanziaria perché fiumi di danaro sono arrivati dall'Europa, dalla Cassa per il Mezzogiorno, da interventi speciali, per bonifiche ecc. ecc. e cosa ci ritroviamo? Pochi imprenditori onesti che hanno giustamente paura di mettere i propri soldi per strada alla mercé della malavita che gestisce il commercio. Strutture demolite ed abbandonate, palasport con prospiciente prefabbricato in lamiera usato e abbandonato, area ex italsider, ex cementificio Bagnoli, Parco dello Sport di Coroglio, la potenziale ricchezza naturale delle Terme di Agnano che apre e chiude come una bancarella di cingalesi, lo stadio Collana con le palestre annesse, occasioni come le Universiadi buttate alle ortiche, Campioni di scherma buttati per strada con le loro attività sportive per i giovani, la Villa Comunale col suo trionfo di reti di plastica rosse su paletti di ferro piantati alla meglio per terra, marciapiedi di strade panoramiche sulla rotta dei bus turistici divelti e sbriciolati da lustri di abbandono, cumuli di spazzatura che coronano le campane della raccolta e che vengono smaltiti dal vento, passeggiate di fazzolettini usati per detergere le parti intime dopo la pratica antica e tribale del sesso venuto a consumare in città dopo il giro panoramico in auto del fine settimana, residenti bloccati con le auto durante gli incontri di calcio quando la legge a Napoli è temporaneamente sospesa per causa festa popolare...ma forse è meglio occuparsi del problemone colore seggiolini di stadio fatiscente, almeno questo forse è alla nostra portata. Per il resto lasciate perdere, le cose serie le fanno altrove, consolatevi con la pizza, almeno fino a quando i pochi vecchi artigiani saranno fagocitati dal fiume di danaro sporco investito nelle moderne catene di ristorazione.
2019-03-15 06:43:28
Vista l'importanza si potrebbe fare un referendum nazionale visto che i soldi non li mette nè De Laurentis nè la regione. Poi è esilarante la motivazione di più colori: così lo stadio sembra più pieno, ci mettessero decalcomanie che raffigurano uno spettatore ma quì nascerebbe un'altra discussione, di fede napoletana o degli avversari???
2019-03-14 23:34:36
Per la verità l'intervento di de luca lo trovo squallido.Ma lui è presidente della regione campania o è il presidente della filmauro.Il suo compito era,se voleva intervenire,difendere le istituzioni e supportarle,non fare la brutta copia di crozza.
2019-03-14 22:35:17
Ma Perche per I tifosi del napoli occorrono i sediolini? tutte le partite Che ho visto ,mai nessuno seduto,ma con i piedi sopra o strapati e bruciati, alto senso civico, eallora sediolini solo al lato ospiti e tutti contenti

QUICKMAP