Soldi al San Carlo, De Magistris: «De Luca dice un'altra bugia»

un'ennesima bugia». Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha replicato da Salerno al governatore della Campania, Vincenzo De Luca che ieri aveva rivendicato l'impegno della Regione Campania per il teatro San Carlo sottolineando la scarsità di fondi messi invece a disposizione dal Comune. «Continua a dire che lui dà tanti soldi a tutti», ha affermato il primo cittadino riferendosi all'ex sindaco di Salerno. «Non li dà Vincenzo de Luca perché se guardiamo il bilancio della Regione Campania è un disastro quello che fa De Luca. De Luca distribuisce i finanziamenti europei. Lui non è che sta diventando il filantropo del San Carlo piuttosto che di un altro teatro della Campania. Fa male quello che dovrebbe far meglio, cioè distribuire in modo capillare i fondi europei». De Magistris ha rivendicato che per il teatro San Carlo «c'è un impegno enorme del Comune di Napoli e addirittura della Città metropolitana, che prima con la Provincia era uscita dal teatro San Carlo e che, invece, io ho fatto rientrare in modo forte dalla finestra». Tornando ai rapporti con il governatore della Campania, il sindaco di Napoli ha detto che De Luca «fa un'altra cosa molto scorretta, perché fa sempre il paragone tra quello che mette la Regione e ciò che mette il Comune. È come dire ciò che mette una banca e ciò che mette una merceria. Solamente un bambino di sei mesi non capisce quanto falsa sia questa ricostruzione della realtà. E ancor più falsa se pensiamo che non sono soldi suoi».
Sabato 16 Marzo 2019, 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-16 19:35:56
ma possibile mai che lei sig. de luca, mette sempre in risalto i soldi che eroga per quel progetto o quell'altro. ma che ci sta facendo un piacere, ma questi soldi da dove escono, dalle sue tasche? , è beneficenza la sua o sono soldi delle tasse dei cittadini e altre entrate che affluiscono nelle casse della regione ? certamente quest'ultima che ho detto.... e basta di ostentare questa sua magnificenza...STA FACENDO IL SUO DOVERE DI AMMINISTRATORE, LO VUOLE CAPIRE non dobbiamo dirle grazie, non ci sta elemosinando un bel niente. nel momento in cui lei ci onorerà di suoi "regali" con i suoi personali soldi, allora forse la ringrazieremo ed erigeremo una statua in suo onore per la sua magnanimità di benefattore. cerchi di fare meno propaganda e più fatti e di spendere i soldi della regione, cioè soldi di noi cittadini campani, in modo oculato e non mirati politicamente ...capisce a me !!!
2019-03-16 16:38:14
De luca-De magistri: due sinistri entrambi da annichilire.

QUICKMAP