Sorrento. Il sindaco Cuomo azzera le deleghe della giunta

di Antonino Siniscalchi

SORRENTO  - Il sindaco Giuseppe Cuomo ha disposto questa mattina l'azzeramento delle deleghe per i componenti dell'esecutivo comunale. «Il ritiro delle deleghe agli assessori è un provvedimento che avevo già annunciato, da tempo, ai rappresentanti della maggioranza. A loro avevo anticipato che, se non fossi stato candidato alle politiche, avrei iniziato la verifica per la seconda parte del mandato prima dell'appuntamento con le elezioni del 4 marzo - spiega il primo cittadino - Già la prossima settimana avvierò una verifica con tutti i gruppi al termine della quale, secondo l'iter previsto, procederò ad azzerare la giunta e quindi a nominare i rappresentanti del rinnovato esecutivo».
 
Martedì 13 Febbraio 2018, 16:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP