Storico sì: il circolo nautico Posillipo acquisterà la sua sede

CNP
ARTICOLI CORRELATI
di Diego Scarpitti

  • 67
Giornata storica per il Circolo Nautico Posillipo. I posteri ricorderanno la data del 16 settembre 2018, un giorno solenne per le sorti del Sodalizio rossoverde. All’unanimità si è espressa, infatti, l’assemblea dei soci, convocata in via straordinaria per esercitare il diritto di prelazione sull’acquisto della sede sociale, posta in vendita dal Comune di Napoli. Sì chiaro, netto, definitivo da parte di un’ampia platea. Approvato, quindi, il punto 3 dell’ordine del giorno. È stato compiuto un passo importante, nel tentativo di evitare speculazioni e salvaguardare, così, un patrimonio sportivo e sociale dell’intera città.

«Abbiamo superato la gara di qualificazione e adesso possiamo accedere ai campionati del mondo», preferisce usare una metafora legata al mondo del canottaggio il vicepresidente Vincenzo Triunfo e tratteggiare il passaggio chiave appena concluso. Adunata compatta e orientata nella stessa direzione. «Siamo soddisfatti e felici, ora inizia il vero lavoro: ci attende la fase due di questa vicenda», ha dichiarato sollevato il presidente Vincenzo Semeraro.
 
 

«Si procederà alla fideiussione come richiesto da Palazzo San Giacomo. Non sarà una strada semplice da percorrere ma era l’unica possibile», ammette sincero Semeraro al termine degli interventi dei consoci. «Non vogliamo perdere quest’impianto sportivo», sintetizzano concordi quanti hanno affollato il Salone dei Trofei, avanzando motivate ragioni di appartenenza che risalgano a diversi decenni.

Per alzata di mano, i 254 presenti si sono espressi e hanno accolto favorevolmente la richiesta formulata dal presidente Semeraro. L’acquisto del Circolo Nautico Posillipo da parte della famiglia sociale scongiura dunque l’ipotesi di alienazione e la messa all’asta dell’immobile. La titolata casa dello sport resta nelle mani «dei suoi legittimi proprietari».

 
Domenica 16 Settembre 2018, 16:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP