Torre del Greco, il commissario straordinario approva il bilancio 2018/2020

di Teresa Iacomino

TORRE DEL GRECO - Il commissario straordinario Giacomo Barbato ha approvato il bilancio di previsione per il triennio 2018/2020. «Anche quest’anno il Comune di Torre del Greco - si legge in una nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente - si conferma tra i più virtuosi dell’intero panorama nazionale avendo predisposto il principale strumento di programmazione economica entro l’inizio dell’anno solare di riferimento».

Il bilancio licenziato dal commissario contiene la riduzione di alcune voci di spesa dovute, da una parte, ad una prevedibile diminuzione della quota di trasferimenti statali e, dall’altra, all’obbligo - istituito per legge - di incrementare le risorse destinate al fondo per i crediti di dubbia esigibilità.

«Si confida - spiegano ancora da palazzo Baronale - di rimodulare le voci di spesa sottoposte a riduzione qualora i trasferimenti statali per l’annualità 2018, ad oggi non quantificati, dovessero risultare superiori a quelli attualmente previsti».
Giovedì 30 Novembre 2017, 12:17 - Ultimo aggiornamento: 30-11-2017 12:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP