Universiadi, vertice con Basile: il segretario Fisu promuove Napoli

Il commissario per le Universiadi Gianluca Basile ha illustrato lo stato dell'arte dell'avvicinamento all'evento 2019 nel corso di una riunione di oltre tre ore che si è svolta oggi nella sede della Regione Campania. Alla riunione erano presenti il vicepresidente della Giunta Fulvio Bonavitacola, il capo di gabinetto del Comune di Napoli Attilio Auricchio e l'assessore allo sport Ciro Borriello, il presidente del Coni Campania Sergio Roncelli e il segretario generale della Fisu, la federazione internazionale degli sport universitari Eric Saintrond, che poi relazionerà al comitato esecutivo della Fisu in programma il 29 e 30 settembre a Losanna, in Svizzera. Al tavolo anche Lorenzo Lentini, presidente del Cusi e gli esponenti di Coni Servizi.

A un mese dalla prima cabina di regia, Basile ha illustrato le procedure in corso per il villaggio degli atleti, sottolineando che è stato firmato il contratto con la Msc per la prima nave da crociera ed è stato avviato il bando di gara della seconda nave oltre ad aver operato la ricognizione della disponibilità degli alberghi a Caserta e Salerno. Tra le altre iniziative intraprese nel mese di agosto, Basile ha evidenziato le procedure concordate con l'Anac per i bandi dei servizi e dei lavori e su come impostare le prossime gare, sottolineando il lavoro proficuo svolto con l'autorità anticorruzione. Saintrond, si apprende, ha espresso soddisfazione per i passi avanti e ha sottolineato il lavoro in corso sul reclutamento del personale necessario allo svolgimento delle Universiadi, anche alla luce della collaborazione degli enti pubblici.
Venerdì 7 Settembre 2018, 19:11 - Ultimo aggiornamento: 8 Settembre, 07:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP