Università Federico II, già partita la corsa per il rettore: Califano anticipa tutti e si propone

di Mariagiovanna Capone

  • 72
Il mandato di Gaetano Manfredi scade il 31 ottobre 2020. C'è ancora tempo per strategie e ricerca dei candidati giusti. Eppure, già a fine luglio c'è chi ha rotto gli indugi e ha ufficializzato la potenziale candidatura come rettore dell'Università Federico II con una lunga lettera inviata a tutto l'Ateneo. Una condotta giudicata da alcuni «anomala, perché troppo in anticipo sui tempi e in un momento in cui l'Ateneo si svuota e non si ha voglia di pensare alla politica».

Il nome di Luigi Califano, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, era già nell'aria da mesi, caldeggiato da uno sponsor d'eccezione come Guido Trombetti, rettore dal 2001 al 2010 che dal primo novembre prossimo andrà in pensione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 12 Settembre 2019, 08:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP