Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccino Covid, de Magistris scrive a Mattarella: «Stop ai brevetti»

Sabato 20 Marzo 2021
Vaccino Covid, de Magistris scrive a Mattarella: «Stop ai brevetti»

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha firmato la lettera aperta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, promossa da un centinaio amministratori locali affinché l'Italia si schieri per lo stop ai brevetti sui vaccini. L'iniziativa è della «Rete delle città in Comune».

«Ci lascia sgomenti - si afferma nella lettera - aver appreso che l'11 marzo scorso il nostro paese si sia espresso in sede di Organizzazione Mondiale del Commercio contro la sospensione della proprietà intellettuale sui vaccini anti-Covid. Questa decisione non è solo poco solidale verso altri paesi - prosegue il testo - ma è contraria all'urgente interesse nazionale di accesso rapido alle forniture e alla produzione dei vaccini senza sottostare a giochi al rialzo dei prezzi tipici del mercato privato».

Video

I firmatari si rivolgono a Mattarella affinché - «pur nel rispetto delle prerogative politiche e istituzionali di altri organi costituzionali venga compiuto ogni sforzo al fine di mutare l'atteggiamento italiano - e della Ue - sulla questione della proprietà dei brevetti per i vaccini anti-Covid e prodotti farmaceutici affini in sede di Organizzazione mondiale del commercio e in sede di Organizzazione ,ondiale della sanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA