Whirlpool Napoli, i sindacati incontrano il prefetto Palomba: «Presto un tavolo al ministero»

Giovedì 11 Novembre 2021 di Alessio Liberini
Whirlpool Napoli, i sindacati incontrano il prefetto Palomba: «Presto un tavolo al ministero»

Intorno alle 13.30 di questa mattina una delegazione di Rsu dello stabilimento Whirlpool di via Argine, seguita dai segretari territoriali dei sindacati di Fim, Fiom e Uilm e dei confederati di Cgil, Cisl e Uil, ha incontrato il nuovo prefetto di Napoli, Claudio Palomba, a margine del suo insediamento avvenuto negli scorsi giorni. Lo stesso gli ha garantito, da quanto si apprende, la convocazione, al più presto, di un nuovo tavolo al ministero dello Sviluppo economico.

«Innanzitutto ringraziamo il prefetto per la disponibilità - chiarisce Antonello Accurso, segretario aggiunto Uilm Campania, a margine dell’incontro di oggi durato circa un'ora - Ci ha detto che al più presto possibile sarà data la convocazione con i ministri Orlando (Lavoro ndr) e Giorgetti (Sviluppo Economico ndr). Non possiamo aspettare troppe ore perché i lavoratori hanno bisogno di certezze e che gli impegni assunti dal governo diventino cose concrete, dopo le lettere non è più tempo di parlare ma di agire». 

«Il prefetto – spiega invece Raffaele Romano, Rsu del sito e sindacalista Fiom -  ci ha chiarito che lui ha già interloquito con i ministri direttamente interessati alla vicenda a cui gli sta facendo pressione per avere quanto prima una convocazione al Mise per un nuovo tavolo di confronto». «C’è in cantiere – prosegue Romano - un incontro programmato al Mise la cui data potrebbe arrivare già nelle prossime ore. Inoltre il prefetto ha posto l’obbiettivo di costituire una cabina di regia con la Regione Campania e il Comune di Napoli per monitorare i tavoli e dare una continuità al processo del consorzio».

«La volontà – scrivono in una nota congiunta le parti sociali - è di aprire da subito un tavolo permanente sulla vertenza e accelerare tutto ciò che riguarda il consorzio e la possibilità di assumere il prima possibile gli impegni con i lavoratori Whirlpool e mettere in pratica le promesse fatte meno di una settimana fa dal ministro Orlando e soprattutto dar conseguenza agli impegni di Giorgetti e la richiesta di incontro urgente». Quest’ultima già palesata nella serata di ieri a Pomigliano d’Arco dagli stessi lavoratori direttamente al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio

Video

Proprio ieri, mentre l’ex capo politico del Movimento era nella sua Pomigliano, a Napoli si presentava alla stampa il nuovo prefetto Palomba che subentra a Marco Valentini, lo stesso che negli anni precedenti è sempre stato vicino alle peripezie dei lavoratori in questi lunghi tempi di vertenza, visitando anche personalmente la fabbrica – ora chiusa – di Ponticelli. Sulla stessa scia anche il nuovo prefetto già dai primissimi giorni di incarico ha tenuto a palesare la sua vicinanza verso gli operai metalmeccanici: «Stiamo seguendo la tematica - ha spiegato Palomba nel corso della sua prima conferenza stampa tenutasi ieri nella sala Profili della prefettura - Quando ci sono 300/400 famiglie con i bambini, che rischiano di finire in mezzo a una strada credo che ci debba essere l'impegno di tutti. Il lavoro è la vera priorità di Napoli».

Ultimo aggiornamento: 12 Novembre, 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA