Napoli, all'incontro su Beckett al Mercadante gli studenti di letteratura inglese dell'Orientale

Giovedì 21 Ottobre 2021 di Alessandra Farro
Napoli, all'incontro su Beckett al Mercadante gli studenti di letteratura inglese dell'Orientale

Domani, venerdì 22 ottobre, alle 18.15 gli studenti del professore Roberto D'Avascio del corso di letteratura inglese dell’Orientale interverranno all'incontro sul teatro di Samuel Beckett, moderato da Roberto D’avascio e Bianca del Villano con Tonino Taiuti e Gabriele Frasca, in occasione dello spettacolo "L'ultimo nastro di Krapp" di Samuel Beckett, nella traduzione di Gabriele Frasca, interpretato e diretto da Tonino Taiuti su produzione del Teatro di Napoli - Teatro Nazionale, che è in scena al Ridotto del Mercadante fino al 24 ottobre, insieme alla mostra collegata "BECKET.T/ Tra ombre e silenzi", allestita nel foyer del teatro.

"L'ultimo nasotro di Krapp" si sviluppa in un unico atto, Krapp ha per diario un vecchio registratore, in cui descrive le sue giornate, i suoi pensieri e i suoi desideri. Decide di ascoltare se stesso in una regostrazione di trent'anni prima, in cui si evince l'entusiasmo nei confronti della vita del giovane Krapp. Arrivato all'età anziana e sentendo prossima la morte, deride se stesso per il futile tentativo di dare un senso alla propria esistenza, rivelatasi poi fallimentare.

Tutti gli studenti che partecipano all'incontro hanno già visto lo spettacolo e visitato la mostra decidata a Beckett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA