Arciconfraternita Pellegrini: incontro streaming per il libro del direttore della Caritas

Mercoledì 28 Aprile 2021 di EMANUELA SORRENTINO
Arciconfraternita Pellegrini: incontro streaming per il libro del direttore della Caritas

«L'anno che verrà, uscire insieme dalla Pandemia» è il titolo dell'incontro in programma domani, giovedì 29 aprile all'Arciconfraternita dei Pellegrini a Napoli con don Francesco Soddu direttore di Caritas italiana in occasione della pubblicazione del libro "Nulla sarà come prima?" a cura di Piero Antonio Toma-Guida Editori. In diretta streaming: link su www.arciconfraternitapellegrini.net. 


Si confronteranno con il direttore di Caritas Italiana il giornalista Piero Antonio Toma, Natale Gaspare De Santo, presidente dell’Associazione Europea dei Professori emeriti ed Ernesto Albanese, presidente dell’Associazione “L’Altra Napoli”. Coordina gli interventi Ottavio Ragone, capo della redazione napoletana de “La Repubblica”. Porterà il saluto dell’Arciconfraternita dei Pellegrini il Primicerio Vincenzo Galgano. Da 14 mesi la pandemia da Covid 19 fa sentire il suo peso su tutti gli aspetti della vita sociale, culturale ed economica e ha prodotto cambiamenti in ogni settore. Oggi – nonostante le grandi difficoltà legate alla realizzazione della più estesa campagna vaccinale della storia – si fa strada la speranza di arrestare la diffusione del contagio, di tornare alla normalità.


Come vivremo dopo il Covid? Come cambieranno le nostre vite, le nostre città, il nostro mondo?
Guardando al domani nasce il libro “Nulla sarà come prima? ” a cura di Piero Antonio Toma -Guida Editori: una riflessione che ha coinvolto circa 40 esperti delle più varie discipline, dall’astronomia alla virologia, dalla musica all’economia, dalla comunicazione alla salute, dalla gastronomia alla solidarietà, dalla letteratura alla robotica, dalla sociologia all’antropologia, dalla medicina alla filosofia. Per aiutare i lettori a conoscere meglio chi scrive, ogni testo è seguito da un biglietto da visita dell’autore con biografia e foto. Le pagine pari, che via via affiancano quelle dispari con i vari contributi, sono dedicate a ulteriori approfondimenti recuperati da libri, giornali, riviste e altre fonti. La prima parte del volume si conclude con una poesia dedicata alla speranza. Infine le appendici accolgono prima il glossario delle parole quasi tutte inglesi entrate più in uso durante questo periodo e poi la bibliografia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA