Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Scuola Italiana di Comix insieme per il calendario 2023

«Miriamo a promuovere il Museo in un dialogo sempre propositivo con il territorio»

Mann e Scuola Italiana di Comix insieme per il calendario 2023
Mann e Scuola Italiana di Comix ​insieme per il calendario 2023
Martedì 6 Dicembre 2022, 16:10
3 Minuti di Lettura

Anno che viene e tradizioni che si rinnovano: anche per il 2023 il calendario del Museo Archeologico Nazionale di Napoli sarà realizzato dalla Scuola Italiana di Comix. Che sceglie un artista unico, Paolo Barbieri, come mentore di un viaggio suggestivo tra passato e presente. 

Filo conduttore delle illustrazioni dei prossimi dodici mesi sarà il tema del divino: «Non era facile competere artisticamente con gli dèi dell'Olimpo. Tanti maestri, nel tempo, si sono cimentati nel tentativo di rappresentarli. Ogni età, tuttavia, necessita del proprio sguardo, altrimenti gli dèi muoiono. Oggi Barbieri con le sue mirabili tavole risuscita dall'oblio e riporta nel contemporaneo il mito antico», commenta il direttore del Mann, Paolo Giulierini

Da Zeus ad Era, da Artemide a Poseidone, da Apollo a Eros, le dodici presenze divine del 2023 sono raccontate da Barbieri riprendendo la ricerca creativa che ha dato vita alla pubblicazione “Favole degli dèi. Eroi, creature e divinità della mitologia greca” (Sergio Bonelli editore, 2022): anche per il calendario 2023 del Mann la collaborazione con l'editore si rinnova e ribadisce l'attenzione del Museo ai nuovi linguaggi della comunicazione (e del fumetto). È una conferma la rete con la Scuola Italiana di Comix diretta da Mario Punzo: la collaborazione si sviluppa nell'ambito del progetto di disseminazione Obvia - Out Of Boundaries Viral Art dissemination. 

 

Spiega la responsabile del progetto, la professoressa Daniela Savy: «Miriamo a promuovere il Museo in un dialogo sempre propositivo con il territorio: necessario coinvolgere la nostra collettività nella conoscenza e fruizione del patrimonio archeologico». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA