Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Festival del Giallo a Napoli, domani serata con De Giovanni e Lucarelli

Giovedì 9 Giugno 2022
Festival del Giallo a Napoli, domani serata con De Giovanni e Lucarelli

Un cornetto con Barbara Petronio, Lorenzo Scano, Serena Venditto. Si apre così, con una colazione con gli scrittori alle ore 9 sulla terrazza dell'Istituto francese Grenoble a Napoli la seconda giornata, venerdì 10 giugno, del Festival del Giallo di Napoli. 

La colazione con gli scrittori parte domani aprendo un capitolo di caffé, di chiacchiera ancora pensando ai sogni o a ciò che dalla notte diventa magari pezzo di un romanzo. E da lì parte la giornata del Festival organizzato da Ciro Sabatino che domani apre le porte anche agli investigatori in nome dell'avventura: alle 10.30 nel giardino del Grenoble l'editore e scrittore Aldo Putignano, e lo scrittore Giancarlo Vitagliano chiacchiereanno con il pubblico di «Petrosino e i detectives eroi». La seconda giornata va avanti alle 11.30 al Cinema del Grenoble con «Diventare uno scrittore di Gialli», l'appuntamento in cui Tommaso De Lorenzis, già editor di Rizzoli Noir, racconta come le case editrici scelgono gli scrittori su cui puntare, lo fa chiacchierando con Lorenzo Scano, finalista del premio Scerbanenco, con la blogger Denise Antonietti.

Alle 14 al Cinema lo spazio "Noir nda Cuntrora", con cortometraggi sul giallo a cura di CortoNero. Il pomeriggio parte alle 16,30 in Terrazza Grenoble con «I Gialli Mondadori - L’inizio di tutto» a cui intervengono: Franco Forte (editor attuale dei Gialli Mondadori), Maria Elisa Aloisi, Nora Venturini in una chiacchierata condotta da Diego e Diana Lama. Alle 17, al cinema, ci sarà invece l'incontro con i giallisti sul tema «Gatti neri e vicoli bui» a cui interviene il presidente del Festival del Giallo Maurizio de Giovanni, con i colleghi scrittori Francesco Pinto e Serena Venditto e la conduzione dello scrittore ed editore Aldo Putignano.

Alle 18 nel Giardino microfono sul tema «Imma Tataranni - I grandi personaggi del Giallo», discusso dalla scrittrice Mariolina Venezia con la scrittrice Maria Elisa Aloisi e la blogger Denise Antonietti. I fari dell'indagine si accendono domani al festival del Giallo con il Processo a Sherlock Holmes, in programma alle 19 al Cinema e condotto da Ciro Sabatino: i tre giudici Giancarlo De Cataldo, Luigi de Magistris, e Carlo Spagna giudicheranno dopo l'arringa del pm Raffaele Marino contro il detective londinese che sarà difeso dal direttivo Uno Studio in Holmes con Elio Palombi. Ci sarà anche il magistrato Carlo Spagna che presiederà il collegio giudicante, e il medico legale Gennaro Rispoli. Dopo la sentenza si passa alle ore 22 nella terrazza del Grenoble con «Le Notti in Giallo e Jazz» che vedranno parlarsi sul palco Maurizio de Giovanni e Carlo Lucarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA