Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Capri, inizia il festival letterario «Le Conversazioni» con Marina Sagona, Eraldo Affinati e Charmaine Wilkerson

Lunedì 27 Giugno 2022
Capri, inizia il festival letterario «Le Conversazioni» con Marina Sagona, Eraldo Affinati e Charmaine Wilkerson

Dopo l’apertura de «Le Conversazioni» a Capri, a piazzetta Tragara, il festival letterario diretto da Antonio Monda e Davide Azzolini prosegue a partire da oggi, lunedì 27 giugno fino a mercoledì 29 giugno con tre appuntamenti a Villa San Michele ad Anacapri alle ore 19.00, grazie alla collaborazione con la «Fondazione Axel Munthe» - Villa San Michele, dove saranno protagonisti Marina Sagona, Eraldo Affinati e Charmaine Wilkerson. Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 luglio il festival torna a Piazzetta Tragara con John Banville, Frank Miller ed Emanuele Trevi. Protagonista dell’incontro che apre oggi, lunedì 27 giugno, gli appuntamenti 2022 a Villa San Michele sarà l’artista Marina Sagona, che utilizza media diversi come la scultura e il video. Con il libro «La Commedia delle donne» (Angelo Longo, 2021), ha ritratto i personaggi femminili della Divina Commedia, invitando nove grandi scrittrici americane ad accompagnare le figure con racconti e analisi. Nel 2022 le è stato conferito il «cadence video poetry festival award» per il suo film «Stabat Mater». La Sagona presenterà al festival un suo disegno inedito ispirato al tradimento, tema scelto per questa 17°edizione, e raccolto nell’antologia distribuita gratuitamente al pubblico. Si prosegue martedì 28 giugno con Eraldo Affinati lo scrittore, giornalista e insegnante che, insieme alla moglie, ha fondato la «Penny Wirton», la scuola gratuita di italiano per immigrati. I suoi romanzi il «Campo del sangue» (Mondadori, 1997) e «L’uomo del futuro»  sono stati entrambi finalisti al Premio Strega.

Affinati presenterà e leggerà il testo «Fratello traditore» estratto dal suo ultimo libro «Il Vangelo degli angeli» (HarperCollins, 2021) che tocca i temi a lui più cari, dall’educazione di studenti svantaggiati a una profonda analisi dei temi etici. Mercoledì 29 giugno, sarà protagonista dell’ultimo appuntamento a Villa San Michele la scrittrice americana Charmaine Wilkerson che ha appena pubblicato in Italia il suo primo romanzo edito da Frassinelli (giugno 2022) dal titolo «Dolce nero», che ha già conquistato le classifiche dei libri più venduti negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Il libro diventerà, inoltre, una serie tv prodotta da Oprah Winfrey. L’occhio di chi guarda è il titolo dell’inedito che la scrittrice leggerà al pubblico de Le Conversazioni, intervistata come tutti gli ospiti da Antonio Monda sui vari aspetti e declinazioni di betrayal / tradimento. Il festival proseguirà e concluderà gli appuntamenti in Italia de «Le Conversazioni» a Piazzetta Tragara alle 19.00 con lo scrittore, giornalista e sceneggiatore irlandese John Banville (venerdì 1 luglio) con il disegnatore, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico statunitense Frank Miller (sabato 2 luglio) e il romanziere, saggista e critico letterario Emanuele Trevi (domenica 3 luglio).

L’antologia che raccoglie i testi inediti e le opere di Atticus Lish, Rachel Eliza Griffiths, Leah Hager Cohen, Eraldo Affinati, Charmaine Wilkerson, John Banville e Patricia Lockwood sul tema Betrayal/Tradimento, sarà come sempre distribuita al pubblico del festival a Capri. Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA