Dai paesi per suonare le novene: Natale e la magia degli zampognari

Chi furono i primi zampognari della Campania? E da quale paesino partirono per suonare le novene nelle grandi città? Forse non si saprà mai. Cristoforo Petrillo da venti anni parte dal suo paese, Muro Lucano in provincia di Potenza, arriva a Napoli con la sua ciaramella e suona le novene davanti alle edicole votive dei Quartieri Spagnoli, da dieci anni accompagnato da Gianluca Zammarelli di Vallo della Lucania, che suona la zampogna.
 

La loro provenienza potrebbe essere un indizio per risolvere le nostre domande ma è certo che non è Natale se non viene annunciato dagli zampognari. Da qualsiasi luogo provengano saranno sempre benvoluti da grandi e piccoli, in qualsiasi quartiere della città.
 
 
Sabato 8 Dicembre 2018, 21:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP