Il Teatro Antico di Ercolano riapre: tornano le visite sotterranee guidate

Venerdì 22 Aprile 2022
Il Teatro Antico di Ercolano riapre: tornano le visite sotterranee guidate

Ripartono le visite al percorso sotterraneo del Teatro del Parco Archeologico di Ercolano. A partire da sabato 23 aprile, i visitatori potranno trasformarsi in veri e propri esploratori con caschi, mantelline e torce, per andare alla scoperta della storia dell’antica città. Dopo l’apertura al territorio in anteprima il 22 aprile, con un intero pomeriggio condiviso con la comunità locale, la quale è stata invitata a immergersi in un pezzo della propria storia, il teatro sarà visitabile ogni sabato dal 23 aprile fino a dicembre, con una pausa estiva nei mesi di luglio e agosto.

Sono previsti sei turni di visita, per gruppi formati da non più di dieci persone per volta. I visitatori verranno condotti in un viaggio nel tempo attraverso i cunicoli settecenteschi accompagnati dal personale del parco nell’ambito di un progetto speciale finanziato con i proventi dei biglietti. 

 

Video

«Il teatro si trova in un’area nevralgica per la ricucitura tra le due Ercolano, l’antica e la moderna, dove abbiamo concentrato gli sforzi di rigenerazione urbana per realizzare nuovi spazi pubblici d’intensa con il comune e con il Packard Humanities Institute. L’area del teatro è anche luogo privilegiato per accedere al famoso mercato di Resina e al centro storico di Ercolano. Anche così il parco interpreta il suo ruolo sociale di catalizzatore. La visita sarà una vera e propria esperienza di esplorazione – interviene il Direttore Sirano - sulle tracce dei visitatori che nei secoli hanno attraversato alla luce delle fiaccole i pozzi e le gallerie creati dagli ingegneri dell’esercito borbonico. Un percorso sotterraneo che ci trasporta indietro nei secoli e ci rende protagonisti di una scoperta che si rinnova ogni volta sotto i nostri occhi stupefatti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA