Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Festival Cinecì a Palma Campania: i vincitori della 12esima edizione

Lunedì 27 Giugno 2022
Festival Cinecì a Palma Campania: i vincitori della 12esima edizione

Grande successo a Palma Campania, per la serata finale della 12esima edizione del Festival Cinecì CortiCulturalClassic 2022 che si è svolta presso  il cortile del Palazzo comunale della città. L’evento è stato presentato da Manuela Tittochia accanto a Lello Arena. Colonna sonora del galà il talentuoso Roberto Colella  frontman de “La Maschera” .
Sul palco hanno accompagnato la Tittocchia i quattro attori: Gianni Nardone, Angelo Esposito Monacelli , Roberto Oliveri e Manuele Morgese. Emozione per la presenza degli attori Mario Autore e Roberto Oliveri.
Entusiasta di questa edizione il direttore artistico, per il settimo anno consecutivo, Massimo Andrei «Questa manifestazione sta crescendo da sola. Il focus su cinema e cibo è molto interessante, ci permette anche di creare delle connessioni con il territorio.  L'obiettivo è che le grandi imprese possano sostenere i giovani cineasti di tutta Italia».

Dello stesso avviso il presidente dall'associazione Napoli Cultural Classic  che cura l’evento, Carmine Ardolino: «Tantissimi autori ci hanno donato i loro piccoli capolavori, per quello che mi piace definire "il nostro David di Donatello. Questo Festival vuole dedicarsi ai giovani che amano il cinema».

Un orgoglio per tutta la città e per l’amministrazione comunale,  come sostiene l’assessore alla cultura di Palma Campania Elvira Franzese: «Questa serata ha un sapore diversa perché c'è stata la partecipazione da parte di tutti. Quando si percepisce quest'orgoglio dietro una manifestazione del genere, non possiamo che essere felici».

Tanti i cittadini presenti, amanti del cinema e addetti ai lavori che hanno potuto godere delle note del giovane Roberto Colella che ha svelato il suo stretto rapporto con l’arte del cinema e di come questa arte sia per lui fonte di ispirazione: «Mi nutro dei film per trovare ispirazione. Ho un legame strettissimo con la musica di Morricone. Sono felicissimo di essere qui. Ho avuto la fortuna di avere Massimo Andrei come protagonista de “La confessione” e sono onorato di essere qui».

Video

Il gran finale di Cinecì 2022 ha  visto sul palco tanti grandi artisti come l’attore Mario Autore che ha ritirato il Premio speciale CineCì Cultural Classic 2022 ed ha invitato tutti i giovani a non abbandonare mai i loro sogni: «Le difficoltà non sono sinonimi di non potercela fare e mi sento di dire ai giovani cineasti di vedere tutti gli ostacoli  come opportunità e occasioni per dimostrare di potercela fare».

Premio speciale alla carriera a Lello Arena che ha dichiarato «La cultura deve migliorarci e deve esserci un impegno quotidiano in tal senso. Ogni volta che riusciamo ad insegnare o ad imparare qualcosa nel nostro quotidiano, avremo reso, a cascata, la vita di tanta gente migliore».
Ospite d’eccezione della serata il presidente della Salernitana Danilo Iervolino che ha raccontato il suo legame con Palma Campania «Quando un paese svolge un'azione culturale così importante è sempre emozionante.  Il comune di Palma Campania è attento ai giovani e alla comunicazione mirata attraverso l'audiovisivo. Stare insieme a guardare un bel film significa apprendere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA