I Templari cattolici d'Italia s'incontrano a Napoli

Martedì 18 Febbraio 2020
Sabato 22 febbraio e domenica 23 febbraio si terrà, nel centro storico di Napoli, la V edizione del Convento interpriorale del Sud Italia dei Templari Cattolici d'Italia.

I Templari Cattolici d'Italia sono l'unica realtà di ispirazione templare autorizzata adoperare nella diocesi di Napoli con decreto di Sua Eminenza Cardinale Crescenzio Sepe del settembre 2016. É prevista la presenza di oltre 130 Templari, la Catechesi di don Antonio Cannatelli nostro Minister Templi e corresponsabile dell'ufficio liturgico della Curia di Napoli, una Conferenza tradizionale del nostro Magister Templi fra Mauro Giorgio Ferretti, un Rito Eucaristico del sabato sera, un Rito Eucaristico della domenica mattina, 2 processioni nel centro storico di Napoli con la presenza di alcune Reliquie tra le quali San Bernardo, San Pio, San Valentino e tante altre attività con la presenza degli amministratori locali della IVA municipalità e con la presenza della Dott.ssa Elisa Fontanella.

L’Associazione opera da circa 40 anni, è formata da oltre 2500 laici, uomini e donne che decidono liberamente e volontariamente di abbracciare la via cavalleresca. Hanno aderito oltre 100 sacerdoti della Chiesa Cattolica (nostri Ministri Templi) e alcune decine di diaconi. Siamo presenti su tutto il territorio nazionale con oltre 250 sedi. Siamo attivi in Spagna, Francia, Inghilterra, Stati Uniti e Polonia. L’associazione opera con autorizzazione scritta in oltre 120 diocesi. Tra le varie attività l’associazione si propone di:

risvegliare i valori della cavalleria e della tradizione dei poveri cavalieri di Cristo detti Templari, attraverso la preghiera comune e la meditazione, la difesa della fede cattolica e gli studi storici; presidiare le innumerevoli chiese abbandonate, mantenendole con decoro ed aprendole alla popolazione dei fedeli almeno alcuni giorni al mese; soprattutto impedendone l’utilizzo ad operatori di male; lottare contro l’esoterismo e la magia dilagante, soprattutto fra i giovani; intervenire con iniziative di prevenzione e contrasto nei confronti dei satanisti operanti nelle nostre diocesi, provvedendo altresì a sanarne i nefasti lasciti.

Ecco il programma:

SABATO 22 febbraio:
Ore 14:30 Schieramento dalla Chiesa dell’Egiziaca e partenza per la Chiesa di San Giovanni a Mare (in ristrutturazione), breve visita e momento di preghiera.
Ore 15,15 Arrivo alla vicina Chiesa di Sant'Eligio Maggiore. Saluti del Parroco Don Donato.
Ore 15:30 Catechesi di Don Antonio Cannatelli Minister Templi - Ufficio Liturgico della Curia di Napoli
Ore 16:00 Schieramento e trasferimento a piedi in processione alla Basilica di Santa Chiara
Ore 16:30 Basilica di Santa Chiara - momento di preghiera con il Parroco Padre Giovanni
Ore 17:00 Schieramento e trasferimento a piedi in processione alla Basilica di San Lorenzo Maggiore. Momento di preghiera con la comunità al campanile della Pietrasanta Dalle 17,30 alle 20,30 attività spirituali presso la Basilica di San Lorenzo Maggiore (per partecipare bisogna registrarsi gratuitamente)
Ore 22:30 Santa Messa Basilica di San Lorenzo Maggiore. Partecipazione libera, ma su richiesta

DOMENICA 23 febbraio:
Ore 7:30 attività spirituali presso la Basilica di San Lorenzo Maggiore (per partecipare bisogna registrarsi gratuitamente)
Ore 9,30 - 13,30 presidio e custodia della Basilica di San Lorenzo Maggiore
Ore 10:00 - 12:00 incontro aperto con i Templari Cattolici d'Italia presso la Basilica di San Lorenzo Maggiore
Ore 12:30 Santa Messa Basilica di San Lorenzo Maggiore
Ore 13:30 Agape fraterna presso il convento di Santa Patrizia © RIPRODUZIONE RISERVATA