Il MANN alla Bmt di Paestum con stand multimediale dedicato alla cultura Nuragica

Venerdì 26 Novembre 2021
Il MANN alla Bmt di Paestum con stand multimediale dedicato alla cultura Nuragica

Imponenti architetture nuragiche, piante che riecheggiano la flora sarda, foto di reperti e visori per conoscere, grazie alla realtà virtuale immersiva, le meraviglie di una terra dalla cultura millenaria: sino a domenica prossima, il MANN è presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum con uno stand dedicato alla mostra "Sardegna Isola Megalitica - Dai menhir ai nuraghi, storie di pietra nel cuore del Mediterraneo", che sarà in programma al Museo dal 10 giugno all'11 settembre 2022. La grande esposizione sarà affiancata dall'experience “Nuragica”, che racconterà la storia della civiltà sarda in un format innovativo e tecnologico.

«Siamo qui a Paestum per presentare uno splendido evento al MANN, dove l'archeologia della Sardegna sarà narrata non solo con un ricco progetto scientifico, ma anche con un suggestivo percorso multimediale. L'archeologia nuragica costituisce un punto di riferimento per la cultura del Mediterraneo e nasce dalla fusione di tanti popoli, ciascuno portatore di una specificità identitaria», commenta il Direttore del MANN, Paolo Giulierini.

Un percorso di approfondimento con due anime. In primis, "Sardegna Isola Megalitica", che concluderà a Napoli il suo tour internazionale dopo Berlino, San Pietroburgo e Salonicco. La mostra è promossa, nell'ambito di un importante progetto di Heritage Tourism finanziato con fondi europei POR FESR 2014-2020, dalla Regione Autonoma Sardegna - Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio con il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari e la Direzione Regionale Musei della Sardegna, insieme al MANN e ai Musei ospitanti dei vari Paesi. L'esposizione ha ottenuto il Patrocinio del MAECI e del MIC ed è realizzata con la collaborazione della Fondazione di Sardegna e il coordinamento generale di Villaggio Globale International. La mostra ha inoltre ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana.


"Sardegna Isola Megalitica" presenta quasi 200 reperti delle antiche culture megalitiche e nuragiche dell'isola. I manufatti, provenienti dai musei di Cagliari, Nuoro e Sassari, tracciano un affascinante viaggio alla scoperta di civiltà ancora in parte ignote, sviluppatesi nell'isola al centro del Mare nostrum.

Nuragica, poi, proporrà un percorso immersivo e multisensoriale, creato ad hoc per il Museo Archeologico: un viaggio guidato in cui il mondo dei nuragici riprenderà vita grazie a spettacolori scenografie e ambientazioni in scala reale che riprodurranno i principali siti archeologici dell'Isola.


Così alla BMT, sulle pareti dello stand del MANN, è possibile scoprire alcune immagini dei reperti in allestimento per "Sardegna Isola Megalitica"; i visitatori, nel corner del Museo, hanno anche l'occasione di indossare i visori oculus, che permettono quasi di attraversare un antico villaggio isolano, avendo così un'anteprima dell'experience di Nuragica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA