Malazè alla scoperta della base navale romana di Miseno

Veduta satellitare
di Eduardo Improta

Puntualmente, anche quest’anno torna l’appuntamento con Malazè, l’evento eno-archeo-gastronomico che si pone l’obiettivo di valorizzare tutto ciò che i Campi Flegrei hanno di straordinario da offrire, tra mito e storia, gusto e archeologia, cultura e natura.

Sabato 24 giugno (ore 9,30) il primo appuntamento con “Nun vac ‘e Press Tour Malazè 2017”, l’evento dedicato alla stampa, ai fotografi, ai videomaker e ai blogger del settore enogastronomico. Nell’occasione sarà presentata la XII edizione dell’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei che si terrà dal 2 al 19 settembre.

Quest’anno il Press Tour è dedicato a Bacoli e alla storia Romana. In modo particolare gli ospiti potranno conoscere i segreti del lago Miseno, sede della Classis Misenensis, la potente flotta tirrenica dell’Impero Romano. Previste soste per conoscere la cucina e le specialità e i vini doc del territorio. Il “Nun vac ‘e Press Tour” è una video e photo opportunity per raccontare il territorio, la sua gente e i suoi prodotti. 

«In questi anni - dice Rosario Mattera, patron di Malazè - abbiamo puntato all’innovazione. Abbiamo visto prendere forma nuovi percorsi di sviluppo. Alla base c’è sempre creatività e cultura capaci di combinare la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali con il food, il sociale, le tecnologie digitali, il design e l’impresa responsabile. Una dimensione in cui si coniuga sviluppo, identità e sostenibilità».

Questo il programma:
Ore 9,30 appuntamento al lago Miseno sulla piattaforma del Roof&Sky - Asteco&Cielo per la colazione e presentazione del programma della XII edizione di Malazè. Segue visita al lago con imbarcazioni elettriche; grazie alle guide i visitatori scopriranno l’avamporto Romano che è stata sede della Classis Misenensis.

Seconda tappa: visita alla Piscina Mirabiles, la più grande cisterna Romana esistente al mondo, un’autentica cattedrale scavata nel tufo che serviva a raccogliere l’acqua per i marinai della flotta imperiale. Segue visita all’azienda Agricola Piscina Mirabile e aperitivo con vini e prodotti tipici flegrei. 

Terza tappa: visita al centro storico e alla Case Vecchie con sosta finale presso l’Antica trattoria “Da Fefè”  dove ci saranno  banchi di  degustazione di  falanghina e Piedirosso,  offerti dal Consorzio Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri e di piatti e prodotti tipici  offerti dagli operatori locali.
Sabato 3 Giugno 2017, 10:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP