Marco Perillo torna in libreria con «Le incredibili curiosità di Napoli»

Sabato 14 Novembre 2020

Torna in libreria il giornalista e scrittore Marco Perillo con un nuovo libro sulle storie più sorprendenti della millenaria città partenopea: "Le incredibili curiosità di Napoli" (Newton Compton Editore, 352 pagine, 12 euro, disponibile nelle librerie, Amazon, Kindle e store online). 

Napoli è una città che lascia sempre a bocca aperta. Un luogo talmente complesso che può risultare spaesante, spiazzante per le sue contraddizioni, ma che impegna mente e cuore alla ricerca profonda dei suoi significati più reconditi. Oltre venti secoli ci regalano aneddoti singolarissimi, dalle corse lampadiche in onore della sirena Partenope ai romanzi cavallereschi miniati nel Medioevo, dalla tragica festa della cuccagna nel Settecento, fino all’estrema pulizia della città ai tempi di Ferdinando II di Borbone. Tanti i personaggi forieri di aneddoti, da re Alfonso d’Aragona e la sua estrema battaglia coi demoni fino a Wagner che scrisse il suo Parsifal a Posillipo. Lingua e canzone napoletana hanno le loro sorprendenti storie, concetti nascosti tutti da ascoltare. Così come il cibo: dal dolce al salato sono diverse le curiosità da assaporare. Perché Napoli è una realtà che si comprende attivando tutti i sensi che abbiamo a disposizione.
 

Il booktrailer realizzato da Claudio Looper Perillo

 


Tra le storie insolite de "Le incredibili curiosità di Napoli":

I romanzi cavallereschi all’ombra del Vesuvio
Caravaggio e l’omaggio segreto al musicista assassino
1832: Napoli la città più pulita d’Europa
Il battistero più antico d’occidente
Il diavolo nascosto sulla facciata di un palazzo
La villa che guarì Wagner
Le scalette di Massimo Troisi
Un Halloween tutto napoletano
I tintinnabula segreti e l’origine della scurrilità
Storie singolari della canzone napoletana
La regola delle tre “c” e il trionfo del caffè
Il mistero delle carte napoletane

Ultimo aggiornamento: 16:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA