Maschio Angioino, inaugura la mostra sulla Scuola di Posillipo del III millennio

Inaugura oggi nella Cappella Palatina del Maschio Angioino «La scuola di Posillipo. La luce di Napoli che conquistò il mondo», la più grande mostra sulla Scuola di Posillipo del III millennio. A ingresso gratuito, fino a ottobre, cittadini e turisti, potranno visitare un'esposizione unica, per ritrovare una mostra di analoga importanza bisognerebbe tornare nel 1936 o nel 1945.

Oltre settanta sono le opere pittoriche provenienti da raccolte private che offrono allo spettatore un viaggio nel tempo e nello spazio, oggi trasformato e quasi irriconoscibile, se non per quell’atmosfera che dal paesaggio naturale, che ancora offre la città di Napoli e l’intera Campania, è trasmigrata nell’opera pittorica. Pitloo, Gigante, Scedrin, Vervloet, Dahl, sono solo alcuni dei nomi riuniti in questa operazione straordinaria che da sola basterebbe a caratterizzare l'Estate a Napoli del Comune.

Promuovendo e sostenendo questa mostra siamo certi di aver corrisposto a un grande desiderio di tutti i nostri concittadini e offerto un aspetto di Napoli di rilievo internazionale – dichiara Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.



La scuola di Posillipo

La luce di Napoli che conquistò il mondo

La più grande mostra sulla Scuola di Posillipo del III millennio.

Cappella Palatina - Maschio Angioino

dal 24 Luglio al 1 ottobre 2019

Orari 8.30 – 18.30 / dom.8.30 – 14.00

Ingresso gratuito
Mercoledì 24 Luglio 2019, 19:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP