Il Parco marino di Punta Campanella
apre ai bambini con 4 appuntamenti

Lunedì 4 Ottobre 2021
Ambiente

L'Area Marina Protetta Punta Campanella incontra i bambini del territorio. Quattro appuntamenti gratuiti per la fascia d'età 6-10 anni. L'iniziativa del Circolo Nautico Marina Lobra e del Parco Marino si svolgerà i giorni 8-9-15 e 16 ottobre. Le attività di educazione ambientale, curate dallo staff dell'Area Marina Protetta, si apriranno venerdì prossimo alle 15 con un incontro con il Presidente del Parco, Lucio Cacace, e con il Maresciallo Paolo Castaldo, comandante del Locamare Massa Lubrense.

Si parlerà di rispetto dell'ambiente, del mare e di sicurezza. Nei successivi appuntamenti, spazio allo straordinario mondo sommerso e alle attività di tutela portate avanti dall'Area Marina Protetta. Il 9 ottobre alle 10,30, un viaggio alla scoperta del mare e delle meraviglie di Punta Campanella, accompagnati da sorprendenti esperimenti. Nel weekend successivo si presenteranno i progetti di tutela di due specie molto importanti ed evocative: delfini e tartarughe marine. Il 15 ottobre alle 15, infatti, spazio a balene e delfini, con in primo piano il progetto LifeDelfi che mira a tutelare i cetacei riducendo le interazioni con il mondo della pesca. Mentre il 16 alle 10,30, sarà presentato, attraverso una lezione interattiva e laboratori didattici, l'affascinante mondo delle tartarughe marine, con l'impegno dell'Area Marina Protetta nel salvataggio degli esemplari in difficoltà e nel monitoraggio dei nidi estivi, quest'anno da record in Campania. Gli incontri si terranno nella splendida location del Circolo Nautico di Marina Lobra. 

 «L'Educazione Ambientale è un aspetto molto importante delle nostre attività- sottolinea Lucio Cacace, Presidente Amp Punta Campanella- Siamo perciò molto soddisfatti per la realizzazione di questo progetto di educazione ambientale rivolto ai bambini del nostro territorio. È un'occasione da cogliere e invito i genitori a prenotare questa bella esperienza per i  bambini. Mostreremo loro i progetti di tutela che portiamo avanti, soprattutto nei confronti di specie carismatiche come delfini e tartarughe,  cercando di coinvolgerli il più possibile, in modo da creare una  coscienza ambientalista e un rispetto sempre maggiore per la natura e gli animali. Ringraziamo il Circolo Nautico, per questo progetto ma non solo: la collaborazione in questi mesi estivi è stata molto efficace e apprezzata e contiamo di proseguirla in futuro».


«Il Circolo Nautico, con orgoglio e soddisfazione insieme all’Area Marina Protetta Punta Campanella, si rivolge ai bambini della comunità di Massa Lubrense  per portare loro la conoscenza del mare, del mondo marino e la scoperta delle sue bellezze sommerse, sensibilizzando tutti al rispetto dell’ambiente e del mare» dichiara l’avvocato Maurizio De Dominicis, consigliere allo sport del Circolo Nautico Marina della Lobra.
Per prenotare la partecipazione gratuita agli incontri, contattare i numeri 3342439043 e 0818789543.  Le attività sono aperte a tutti i bambini dai 6 ai 10 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA