Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, all'A'Mbasciata gallery la proiezione della video-opera “Cararavaggiocaos” di Antonio Gatto

Martedì 10 Maggio 2022
Napoli, all'A'Mbasciata gallery la proiezione della video-opera “Cararavaggiocaos” di Antonio Gatto

Nell’ambito della mostra in corso di Roberto Sanchez intitolata “Tangram” negli spazi espositivi di A’Mbasciata Gallery a Palazzo Venezia in via Benedetto Croce 19, sabato14 maggio alle ore 18, sarà proiettato la video-opera “Cararavaggiocaos”, di Antonio Gatto con musiche di Giuseppe Capuano che affronta il tema della contraddizione tra quello che si ha e quello che si vorrebbe avere, tra quello che si è e quello che si vorrebbe essere. «Il Caravaggio della mia opera - spiega il videomaker - senza esitare, con forza primordiale, tende a strappare la tenda rossa, perché brama guardare al di là il vero volto della città di Neapolis».

Attratto e affascinato dal caos metropolitano, nel video scorrono luci e tenebre fino a perdersi nel delirio dei suoi personaggi. Il caos alimenta in Caravaggio il desiderio di immergersi con tutto se stesso nel sacro e profano della città. Scorrono nel video anche i lavori di Sanchez in mostra fino al 20 maggio, presentata da Rosario Pinto.

Video

Con “Tangram”, (un rompicapo basato sulla scomposizione e ricomposizione di un quadrato di materiale rigido divisibile in cinque triangoli, un quadrato e un rombo, che possono essere usati anche per comporre a piacere figure schematiche che suggeriscono oggetti della realtà) l’artista napoletano presenta una trentina di lavori più recenti al cui interno emerge la continuità della sua proposta di carattere astrattista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA